(CdS) André Schürrle viene proposto all’Inter dal Borussia Dortmund

André Schürrle con il Dortmund ha giocato poco, può uscire in prestito

Solo otto presenze e nessun gol all’attivo, addirittura un rigore sbagliato. André Schürrle ha un contratto fino al 2021 che potrebbe convincere i tedeschi ad accettare un semplice prestito secco per fargli ritrovare il campo. L’Inter monitora la situazione e prepara un eventuale colpo.

Schürrle è uno di quei calciatori giramondo. Esordito con il Mainz è passato al Lewerkusen, poi al Chelsea, al Wolfsburg ed infine al Borussia Dortmund. In tutte le squadre ha passato due stagioni tranne che al Wolfsburg dove ne ha passata una sola. Nel frattempo con la nazionale tedesca ha vinto il mondiale in Brasile ed ha partecipato ai due europei di Francia e Polonia-Ucraina dove la Germania ha raccolto il bronzo.

André Schürrle

Esterno d’attacco capace di giocare su entrambe le fasce, anche attaccante in situazione d’emergenza. Con solo due stagioni terminate in doppia cifra di gol non è un goleador ma può portare qualità e voglia in aiuto all’Inter. Capace con entrambi i piedi può essere l’esterno di cui ha bisogno Spalletti: capace sia di andare sul fondo per crossare che di accentrarsi per calciare o cercare un passaggio decisivo per i compagni. La trattativa non è iniziata, per ora si parla semplicemente di un primo contatto tra le due parti: il mese di gennaio è pronto ad infuocarsi

(Corsera) Intervista a Jürgen Klinsmann “L’Inter sarà sempre parte di me”

(TS) L’Inter nel mirino di Daniel Sturridge, si valuta l’opportunità