Smalling Inter, conferme dall’Inghilterra: pronto un prestito con obbligo

L’Inter fa sul serio per Chris Smalling. I nerazzurri avrebbero intenzione di acquistarlo con la formula del prestito con obbligo di riscatto
18.09.2020 17:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: The Sun

La sempre più probabile cessione di Diego Godin al Cagliari obbliga i nerazzurri ad acquistare un nuovo rinforzo in difesa. Il nome in cima alla lista sarebbe quello di Chris Smalling del Manchester United. Il difensore classe 1989 è alla ricerca di una nuova squadra dopo il prestito alla Roma della passata stagione.

I giallorossi vorrebbero acquistarlo a titolo definitivo nelle scorse settimane, ma l’acquisto di Marash Kumbulla potrebbe cambiare i piani. Secondo quanto riportato dal Sun, i nerazzurri sarebbero pronti a prenderlo in prestito per una stagione con obbligo di riscatto e garantire al giocatore un ingaggio da 120.000 sterline a settimana, circa 6 milioni di sterline a stagione. 

La volontà del giocatore sarebbe quella di tornare a giocare in Italia, ma non è escluso che resti ancora in Premier League. Smalling, infatti, sarebbe finito anche nel mirino del neopromosso Fulham. Il tecnico del club londinese Scott Parker lo avrebbe individuato come il profilo ideale e potrebbe garantirgli un posto da titolare, fattore molto importante specialmente in vista dei prossimi europei.