Sconcerti esalta Conte, ma l’Inter è una squadra di numeri due

Mario Sconcerti tesse le lodi di Antonio Conte, che potrebbe dare molto ad un'Inter che ha bisogno di ritrovare personalità
15.05.2019 20:58 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: Calciomercato.com

Mario Sconcerti è stato intervistato oggi da Calciomercato.com. Nel corso della lunga chiacchierata non poteva mancare un passaggio sul probabile cambio di panchina in casa nerazzurra. Il giornalista toscano è stato prodigo di elogi per l’ex tecnico juventino: “Porta se stesso e una forte personalità di base, che è la cosa che manca all’Inter. L’Inter è una squadra di numeri due, ma lui è uno dei pochissimi numeri uno in circolazione. Riesce a dare intensità e motivazioni ai numeri due. 

Io sono rimasto strabiliato dal campionato Europeo dell’Italia di Conte. Lui la faceva giocare esattamente come una squadra di club. Conte è un fenomeno, ma l’Inter è una squadra di numeri due. Certamente l’Inter avrà un’altra aggressività, un’altra voglia di stare un campo. Spalletti se vuole una squadra all’estero la trova. E’ un ottimo allenatore. Conte è migliore, ma lui è un ottimo allenatore”.