Sanchez Inter, lo United fissa il prezzo a 16 milioni: affare in chiusura?

Sanchez è sempre più vicino alla permanenza all’Inter. Il Manchester United sarebbe disposto a cederlo per 16 milioni di sterline
02.08.2020 16:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: Sunday Express

La dirigenza nerazzurra ha deciso di riconfermare Alexis Sanchez e sarebbe in trattativa con il Manchester United per acquistarlo a titolo definitivo. Il cileno, dopo una buona parte di stagione condizionata da diversi infortuni, ha disputato un ottimo finale di campionato e si è riguadagnato la fiducia di tecnico e società.

Il classe ‘88 è in prestito ai nerazzurri fino al prossimo 5 agosto e se non si dovesse riuscire a trovare l’accordo entro quella data non potrà disputare l’Europa League. Secondo quanto riportato dal Sunday Express, il cileno non rientrerebbe più nei piani di Solskjaer e la dirigenza vorrebbe cederlo questa volta  a titolo definitivo per liberarsi specialmente del suo alto ingaggio.

Come riferisce il tabloid britannico, i Red Devils vorrebbero evitare di fare una minusvalenza ed avrebbero fissato il prezzo del suo cartellino a 16 milioni di sterline. Cifra nettamente alla portata dei nerazzurri, che entro i prossimi giorni dovrebbero tentare l’affondo decisivo. Successivamente bisognerà trovare anche l'intesa per l'ingaggio che percepirà il giocatore, dato che i 12 milioni che guadagna attualmente sarebbero ampiamente fuori dai parametri nerazzurri.