Rinnovo Perisic, parti ancora lontane: l'Inter si guarda intorno

Ospite sulle frequenze di Radio Deejay, il giornalista di Sky Luca Marchetti ha fatto il punto sul futuro dell'esterno croato.
15.01.2022 15:00 di Simone Salines Twitter:    vedi letture
Fonte: Radio Deejay

Il rinnovo di Ivan Perisic con l'Inter è sempre più difficile.

Il giocatore, vera e propria pedina imprescindibile già dai tempi di Antonio Conte, partita dopo partita si rivela sempre come uno dei migliori in campo. Tanta corsa e sacrificio al servizio del reparto offensivo che ogni tanto beneficia anche dei suoi gol e dei suoi assist. Visto e considerato l'operato ampiamento al di sopra della sufficienza, l'intenzione dell'Inter sarebbe quella di prolungare l'attuale contratto in scadenza il prossimo 30 giugno.

A riguardo, ad intervenire è stato il giornalista di Sky, Luca Marchetti, direttamente sulle frequenze di Radio Deejay. A detta sua difficilmente Perisic deciderà di raggiungere un accordo con l'Inter (in virtù anche della notevole distanza tra domanda e offerta). Dunque, in Via della Liberazione, lavorano quotidianamente per non farsi trovare impreparati. Marchetti nel corso del suo intervento ha rimarcato il tentativo (poi naufragato) per arrivare a Lucas Digne.

Successivamente, la sua attenzione si è spostata anche su Ramy Bensebaini, di proprietà del Borussia Moenchengladbach e che è stato seguito dagli 007 interisti anche in passato. Nel ruolo di Perisic spesso subentra Federico Dimarco, giocatore rientrato alla base dopo il praticantato all'Hellas Verona e che sta dando risultati ottimi. Quest'ultimo però, viene visto più come un vice-Bastoni e dunque per rimpiazzare l'eventuale partenza di Perisic la presenza di Dimarco non basterà. In ogni caso, visto e considerato che a prescindere da tutto Perisic a gennaio non si muoverà, l'intenzione di Simone Inzaghi è quella di sfruttare il croato il più possibile per cercare di conquistare il secondo trofeo in nerazzurro.