Perisic Bayern, riscatto sempre più improbabile: cifre ritenute troppo alte

Si complica il riscatto di Ivan Perisic. Il croato, in prestito al Bayern Monaco fino al termine della stagione, potrebbe tornare in nerazzurro
30.06.2020 15:40 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: Sky Sport.de

Dopo non aver esercitato l’opzione per l’acquisto da 20 milioni di euro in scadenza a maggio, il Bayern Monaco sembrerebbe intenzionato a non riscattare Ivan Perisic. Il croato, nonostante una buona stagione disputata, potrebbe non essere riconfermato dai bavaresi. Secondo quanto riportato da Sky Sport Deutschland, il club tedesco non vorrebbero spendere 20 milioni di euro per il cartellino e circa 10 milioni di euro lordi di ingaggio a stagione per un giocatore considerato non titolare.

La volontà del classe '89 sarebbe quella di restare ancora al Bayern Monaco, ma ci sarebbe una notevole distanza tra i club per il prezzo del cartellino. Le parti sarebbero da diverse settimane in contatto per provare a trovare una soluzione che possa accontentare tutti, ma i nerazzurri non sembrerebbero disposti a svenderlo. L'affare rischierebbe di sfumare definitivamente

Brutte notizie per l’Inter, che contava sulla cessione dell’esterno per realizzare un importante plusvalenza. Ivan Perisic sembrerebbe dunque destinato a tornare in nerazzurro alla scadenza del prestito. La trattativa potrebbe sbloccarsi soltanto se il club di Suning dovesse concedere un sostanziale sconto rispetto alla cifra pattuita la scorsa estate.