Per Maurizio Pistocchi la strategia di Marotta su Dzeko è stata chiara

Il rinnovo del contratto fino al 2022 di Edin Dzeko con la Roma non ha sorpreso Maurizio Pistocchi, secondo il quale la strategia di Marotta
17.08.2019 14:04 di Mario Spolverini   Vedi letture

Il rinnovo di Edin Dzeko con la Roma fino al 2022 ha sorpreso tutti ma non Maurizio Pistocchi. Secondo il giornalista, al di là delle tante ricostruzioni mercato circolate nelle ultime settimane e ancor più dopo la novità di ieri sera, è stato Marotta a mollare Dzeko e non viceversa.

La strategia dell'Ad nerazzurro prevedeva una dead line fissata a 15 milioni per portare in nerazzurro il bosniaco. E' stato Petrachi invece a dover cedere alle richieste della punta giallorossa che a quel punto reclamava dalla società di Pallotta lo stesso trattamento economico che gli aveva promesso l'Inter

Di fronte alle richieste al rialzo dei vertici capitolini, Marotta dunque ha detto grazie e arrivederci, mentre la Roma ha capito che non c'erano altre strade che riconoscere a Dzeko il corposo aumento d'ingaggio.