Pedullà: "Lukaku resta al 99%. Lautaro ha qualche mal di pancia"

Lautaro Martinez potrebbe partire questa estate. Il rinnovo non è arrivato e ci sono anche delle società interessate al giocatore
30.07.2021 23:32 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Il futuro dei due attaccanti titolari dell'Inter non è certo. Ma mentre per quanto riguarda Lukaku la permanenza in nerazzurro è quasi scontata, per quanto riguarda Lautaro Martinez la cosa non è così certa e i problemi per quanto riguarda il rinnovo di contratto potrebbero contribuire ad un'uscita dall'Inter. Almeno questo è quello che pensa Alfredo Pedullà che, intervenuto a Sportitalia, ha parlato della situazione inerente ai due attaccanti nerazzurri per quanto concerne la prossima stagione calcistica.

Ecco le sue parole: "Diciamo che Lukaku resterà all'Inter al 99% perchè voglio tenere una percentuale di follia, come bisogna anche tenere questa percentuale per Lautaro Martinez. La squadra che vorrebbe di più l'argentino è l'Atletico Madrid, il Toro ha ancora due anni di contratto con l'Inter e qualche mal di pancia lo ha avuto, il rinnovo non è arrivato. Al momento è tutto fermo e ci trascineremo la situazione Lautaro fino a dopo Ferragosto. Per il momento la priorità resta la fascia destra. Per quanto riguarda Lukaku, il Chelsea è stato respinto sia dal giocatore che dalla società, mentre Lautaro scade nel 2023 che non è così lontano".

Altre conferme sulla possibilità di addio di Lautaro Martinez dall'Inter, per un rinnovo che non è ancora arrivato e, stando alle parole dell'agente, che non interessa nemmeno in questo momento. Vedremo se questa estate ci saranno ulteriori sviluppi, ma stavolta l'affaire Lautaro potrebbe prendere davvero piede.