Nainggolan, ecco perchè Conte preferirebbe privarsene

Dalle pagine dell'edizione di questa mattina del Corriere dello Sport, si apprende il motivo per Antonio Conte vorrebbe privarsi di Radja Nainggolan.
17.06.2019 12:25 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

A prescindere dall'annata caratterizzata da numerosi infortuni e dal gol decisivo siglato contro l'Empoli che ha mandato l'Inter in Champions League per la seconda volta consecutiva, Radja Nainggolan potrebbe lasciare la Milano nerazzurra. A spiegarlo, ci ha pensato questa mattina il Corriere dello Sport che riporta:

“C’è la variabile Nainggolan, che Conte preferirebbe non avere più, ma tra costo a bilancio (30 milioni) ed età (31 anni compiuti) una sua partenza appare al momento assai complicata. E allora la soluzione sarebbe un’operazione low-cost, un prestito con diritto di riscatto“.

L'ipotesi "low cost" cui fa riferimento il noto quotidiano, porta il nome di Mateo Kovacic. Il croato infatti, molto gradito ad Antonio Conte per il suo cambio di passo repentino e la possibilità di adattarlo al ruolo attualmente occupato da Marcelo Brozovic, potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto.