Mercato: l'Inter cerca il talento del calcio statunitense

Ausilio starebbe osservando Pepi: la punta, classe 2003, che si è messa in mostra con il Dallas. Attenzione anche alle voci su Isco e Jovic
10.10.2021 08:02 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Mercato: l'Inter cerca il talento Ricardo Pepi.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il direttore sportivo Piero Ausilio starebbe osservando molto da vicino le prestazioni dell'attaccante americano, classe 2003, del Dallas. Pepi, in questa stagione, ha giocato 27 partite e segnato 13 gol. Non solo: ha anche fornito due assist per i compagni. Non male, dunque, per essere un giocatore alla prima vera esperienza tra i grandi. Non resta dunque che attendere per vedere se verrà intavolata una vera e propria trattativa. Di certo non sarà facile strappare Pepi al Dallas. Motivo? La concorrenza è molto ampia: in Italia Juventus e Bologna avrebbero infatti già iniziato a intavolare discorsi per l'attaccante. Dall'estero sarebbero poi arrivate richieste da Wolsfburg e soprattutto Bayern Monaco. Ma quello di Pepi non è il solo giovane talento attenzionato dall'Inter.

Nei giorni scorsi, dall'Argentina, è rimbalzato il forte interesse per l'attaccante del River Plate, Julian Alvarez: qui potete trovare il nostro approfondimento. Delle novità potrebbero arrivare anche già per gennaio. Nelle ultime ore è infatti arrivata, dalla Spagna, l'indiscrezione di Isco. Secondo quanto riportato in queste ultime ore, Marotta "sarebbe assolutamente avanti a tutti". Su Isco, che con le merengues ha vinto due campionati spagnoli, una Coppa di Spagna, due Supercoppe di Spagna, quattro Champions League, tre Supercoppe UEFA e quattro Mondiali per club, ci sarebbero anche Juventus e Milan. Qui potete trovare il nostro approfondimento.

Infine attenzione anche all'evoluzione della possibile trattativa per Luka Jovic. "Si va a caccia non di una quarta punta residuale a cui concedere qualche briciola qua e là, ma di un attaccante già pronto oggi, con le spalle robuste per abitare in una big. Luka Jovic, 23enne centravanti serbo diventato ormai meteora al Real Madrid, è stato più volte valutato negli ultimi mesi e il suo nome rischia di tornare in alto sul taccuino anche perché possiede quasi tutte le caratteristiche richieste: forte, navigato, determinato, non troppo costoso" ha scritto la Gazzetta dello Sport. L'altro nome che il quotidiano propone è quello di Alexandre Lacazatte, punta esperta, in odore di divorzio con l'Arsenal. Qui potete leggere il nostro approfondimento.