Mercato Inter, Vecino in uscita? La decisione della squadra nerazzurra

A centrocampo ci sono dei calciatori in uscita, due su tutti. Su uno la società vuole la permanenza in nerazzurro, su un altro si cerca una soluzione
27.07.2021 06:30 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Dopo la risoluzione contrattuale con Joao Mario, poi passato a parametro zero al Benfica dopo l'ottima stagione allo Sporting Lisbona, la dirigenza nerazzurra sta sfogliando la rosa dei cedibili anche a centrocampo, in cui ci sono due nomi su tutti che, per motivi differenti, potrebbero partire questa estate, ovvero Arturo Vidal e Matias Vecino, che hanno delle situazione diverse e motivi diversi per lasciare la squadra nerazzurra.

Secondo quanto riportato dal sito Calciomercato.com, per quanto riguarda il centrocampista uruguayano, è lui che vorrebbe lasciare Milano, per trasferirsi altrove, magari a Napoli dove Luciano Spalletti lo accoglierebbe a braccia aperte - anche se, per la società partenopea, l'obbiettivo numero uno è quello di Zakaria del Borussia Monchengladbach. Di contro la società nerazzurra e Simone Inzaghi sono di diverso avviso rispetto alla volontà del giocatore, tanto da volerne la permanenza.

Il nome, invece, certamente in uscita per costi e prestazioni non all'altezza è quello del centrocampista cileno, voluto fortemente da Antonio Conte, ha deluso le aspettative, per uno stipendio da 6 milioni che pesa e una condizione fisica non sempre ottimale. Ecco perchè il diktat di Marotta e Ausilio è uno solo: Vecino non si muove dall'Inter.