Mercato Inter, Scamacca a gennaio? Una clausola fa alzare il prezzo

I nerazzurri avrebbero messo nel mirino il centravanti del Sassuolo ma i neroverdi sparano alto a causa di una clausola con il Psv
18.10.2021 18:00 di Vincenzo Mirto   vedi letture

L’Inter è alla ricerca di un rinforzo offensivo per gennaio e tra i nomi nel mirino di Beppe Marotta ci sarebbe anche quello di Gianluca Scamacca.

Il classe ‘99 si è finalmente sbloccato in campionato con la maglia del Sassuolo realizzando una doppietta nel match di ieri (17 ottobre) contro il Genoa e sarebbe nel mirino di diversi top club italiani. L’Inter, come riportiamo in questa nostra esclusiva dello scorso 8 agosto , avrebbe provato ad acquistarlo nella sessione estiva e ora sarebbe pronta a fare un nuovo tentativo a gennaio. Simone Inzaghi avrebbe richiesto alla società un centravanti con caratteristiche simili a quelle di Edin Dzeko e l'ex Genoa sembrerebbe il profilo ideale. Scamacca, inoltre, sarebbe un profilo molto gradito specialmente a Beppe Marotta e gli ottimi rapporti con il Sassuolo potrebbero facilitare la trattativa. L'Inter starebbe già valutando il da farsi ma molto dipenderà anche dal futuro di Alexis Sanchez. Il cileno sta trovando pochissimo spazio e la società starebbe valutando anche un addio anticipato (qui un’altra nostra esclusiva sul suo futuro).

Secondo quanto riportato da La Nazione, bisognerà fare i conti soprattutto con il Sassuolo che vorrebbe incassare il più possibile dalla cessione, dato che dovrà versare il 10% del ricavato al PSV Ehindoven. Il club olandese, infatti, al momento della cessione agli emiliani ha voluto mantenere una percentuale sulla futura rivendita del classe ‘99. I neroverdi avrebbe fissato il prezzo a 20 milioni di euro, cifra che difficilmente l’Inter potrà investire a gennaio, ma non è da escludere che possa comunque convincere Carnevali con un pagamento dilazionato. Novità sulla questione sono attese nei prossimi mesi.