Mercato Inter, per Julian Alvarez c'è la contropartita: la situazione

Il gioiellino del River Plate interessa molto alla società nerazzurra che vorrebbe inserire un giocatore per abbassare la parte cash
01.12.2021 07:00 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Mercato Inter: i nerazzurri individuano la contropartita per Julian Alvarez.

Sappiamo che la dirigenza nerazzurra, oramai da tanto tempo, è molto interessata al giovane talento classe 2000 di proprietà del River Plate che tanto bene sta facendo in questa stagione tanto da aver mandato il vice direttore sportivo, Dario Baccin, ad osservarlo da vicino in Argentina. Sul giocatore ci sono tantissime squadre, ma il suo contratto in scadenza nel dicembre del 2022 non permette ai Millionarios di poter fare una valutazione troppo elevata, tanto che il prezzo si aggira intorno ai 20 milioni di euro.

Ma l'Inter, che vorrebbe provare ad imbastire una trattativa già da gennaio, avrebbe in mente di inserire una contropartita tecnica per abbassare ulteriormente la base cash. Infatti, secondo quanto riportato da parte di Tyc Sports, la società nerazzurra potrebbe offrire Alexis Sanchez al River Plate, squadra in cui l'attaccante cileno potrebbe trovare lo spazio che tanto reclama all'Inter, ma che non sta avendo sia per scelte tecniche, sia per quanto riguarda i numerosi infortuni che lo hanno colpito.

Per il cileno, il trasferimento al River Plate, sarebbe un ritorno dopo che, dal Colo Colo, passò proprio alla squadra argentina prima del grande salto in Europa con la maglia dell'Udinese. Insomma, una trattativa ancora agli albori, ma che davvero potrebbe regalare all'Inter un grande giovane e tagliare i grandi ingaggi che il presidente Steven Zhang ha ordinato di diminuire. Vedremo se questa soluzione potrebbe andare bene al River Plate e se, il giocatore, accetterà di trasferirsi a Milano, sponda nerazzurra.