Mercato Inter, Pedullà rivela l’accordo con la Sampdoria è fatto

18.09.2020 22:00 di Mario Spolverini   Vedi letture

Un’altra giornata di indiscrezioni, accelerazioni, stop improvvisi, smentite, tutto il campionario più classico del mercato interista (e non solo) di questo periodo. Niente di nuovo sul fronte Vidal, il cileno è ancora in attese di notizie da Milano, ma Godin sembra ora davvero con un piede sul traghetto per Cagliari dopo che l’Inter ha rimpinguato l’offerta della buonuscita,  per Dalbert circolano con insistenza voci di offerte dall’estero mentre  per un altro big sono ore decisive.

Secondo le voci ben informate, Antonio Candreva è stato oggetto di un derby genovese, con i rossoblu inizialmente favoriti ma sorpassati dalla Samp nella volata finale. Alfredo Pedullà ha dichiarato poco fa che  lo staff di mercato del presidente Ferrero avrebbe già trovato l’accordo con la dirigenza nerazzurra. I dettagli al momento non sono noti ma è probabile che la formula faccia riferimento al solito prestito con diritto o obbligo di riscatto. 

Manca però il si più importante, quello del giocatore, peraltro non nuovo a rifiuti dell’ultimo momento. Basti ricordare quanto avvenuto nel mercato estivo di due anni orsono, quando per l’esterno romano era pronto un contratto con i fiocchi a Montecarlo. Il Monaco era pronto ad accoglierlo ma il suo no bloccò tutto e a partire per altri lidi fu Karamoh.

Resta dunque da vedere se Candreva accetterà quest’anno il trasferimento sotto la lanterna, indispensabile all’Inter per poter tornare all’attacco nel settore acquisti riducendo il monte ingaggi appesantito dai ritorni eccellenti dei prestiti di Joao Mario, Perisic, Nainggolan e dal rientro di Pinamonti dopo il rispetto dell’accordo proprio con i rossoblu genoani dello scorso anno.