Mercato Inter, lampo nella notte "Perisic dirà addio"

L'esterno croato ha il contratto in scadenza e non dovrebbe essere rinnovato. Tre squadre pronte alla battaglia per averlo
26.10.2021 06:05 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Mercato Inter: Ivan Perisic dirà addio a fine stagione.

È la notizia che rimbalza in queste utime ore. L’esterno croato, che già dalla passata stagione si è dimostrato essere uno dei migliori della rosa interista, ha il contratto in scadenza il 30 giugno del 2022. Da gennaio, dunque, potrebbe già firmare un contratto con una nuova squadra. Questo perché, dalla dirigenza di viale della Liberazione non sono arrivati segnali di voler prolungare il rapporto. Motivi? L’età del giocatore, che compirà 33 anni a febbraio, e l’alto ingaggio percepito: cinque milioni netti a stagione.

Il sito spagnolo fichajes.net riporta l'interesse di tre squadre tedesche: Bayern Monaco - squadra in cui Perisic ha già militato vincendo campionato, coppa nazionale e Champions League da protagonista - Borussia Dortmund, altra squadra in cui ha giocato e che lo ha lanciato al grande europeo, ed il Wolsfburg squadra da cui l’Inter lo ha acquistato. Chissà se gli interessi si potranno davvero concretizzare e se, finalmente, Perisic potrà esaudire il suo vecchio desiderio di chiudere la propria carriera in Bundesliga.

Intanto, l'Inter per il mercato di gennaio è pronta a regalare due innesti a Simone Inzaghi. I profili sono quelli di un centrocampista. Il nome in prima fila è quello di Gonzalo Villar della Roma. Il giocatore non rientra nei piani di Josè Mourinho come testimonia l’ultima esclusione (leggi qui le ultime sullo spagnolo che si è anche 'sfogato' tramite il suo profilo Instagram). Poi c'è il capitolo attaccanti: durante il mercato di gennaio, l'Inter andrà alla ricerca di un attaccante che possa essere l’alter ego di Edin Dzeko. Il nome di Gianluca Scamacca del Sassuolo sembrerebbe quello in cima alla lista dei desideri (leggi qui le ultime su questo interessamento).