Mercato Inter, il Corsport spiega il blitz madrileno di Marotta e Ausilio

Sulle pagine dell'edizione odierna del Corriere dello Sport, si apprende il motivo per cui Beppe Marotta e Piero Ausilio si siano recati a Madrid.
17.06.2019 11:54 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Manca sempre all'inizio di una delle sessioni di calciomercato più roventi della storia recente dell'Inter. Il club meneghino, complici l'uscita dal Settlement Agreement e l'approdo sulla panchina di Antonio Conte, sono pronti a piazzare alcuni colpi ad effetto. 

Tra questi, vi sarebbero anche tre giocatori del Real Madrid. Si tratta di Lucas Vazquez, Mateo Kovacic e Marco Asensio. Quest'ultimo difficilmente verrà liberato dalle merengues, ma come riporta il Corriere dello Sport, l'AD interista Beppe Marotta e il DS Piero Ausilio pochi giorni fa si sono recati a Madrid per chiedere informazioni anche per lo spagnolo. A riguardo, il quotidiano riporta:

“Nel blitz a Madrid di una decina di giorni fa, Marotta Ausilio hanno raccolto informazioni anche su altri elementi: il sogno sarebbe Asensio, ma tutto lascia credere che sia irraggiungibile, mentre ci sarebbero più possibilità per Lucas Vazquez, quella di Kovacic, però, resta l’ipotesi più percorribile. Anche perché sarà lo stesso giocatore a spingere per tornare all’Inter“.