Mercato Inter: arriva Gonzalo Villar? C'è l'indizio sui social

Il centrocampista della Roma è uno degli obiettivi per gennaio. Nelle ultime ore è arrivato un chiaro messaggio da parte del giocatore
25.10.2021 10:27 di Candido Baldini   vedi letture

Mercato Inter: arriva Gonzalo Villar? Il giocatore, com'è noto, piace a Simone Inzaghi ed è uno degli obiettivi per gennaio. Nelle ultime ore, tramite i social, è arrivato un 'chiaro' messaggio.

InterDipendenza, da tempo, parla dell'interessamento che la società nerazzurra ed il tecnico hanno nei confronti del centrocampista spagnolo. Qui trovate la prima esclusiva. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, ha fatto spesso capire che affinché si possa intervenire sul mercato sarà necessario individuare le cosiddette 'occasioni'. E Villar sembra ricalcare questo profilo. Giocatore fuori dai piani del proprio allenatore (spesso in tribuna) e che di conseguenza potrebbe arrivare a condizioni economiche di favore. All'Inter farebbe comodo. Motivo? In quella zona del campo manca un tassello. Hakan Calhanoglu non sta interpretando il ruolo di mezz'ala di qualità come si sperava e in rosa non ci sono elementi n grado di sostituirlo (tranne Stefano Sensi che però si scontra con i soliti problemi fisici). Per questa ragione a gennaio si tenterà il colpo. Il tecnico, come InterDipendenza vi ha raccontato in esclusiva, ha già avviato i contatti con il giocatore: ecco l'articolo del 27 settembre.

Nella giornata di ieri (domenica) è poi arrivato un altro tassello che va ad arricchire questo mosaico. Villar, sul suo profilo Instagram, ha infatti pubblicato una storia prima del match contro il Napoli. Un messaggio dal quale traspare il malcontento che sta vivendo e dove apre in maniera chiara ad una sua partenza. "Ho rispettato e sudato questa maglia in ogni allenamento e partita sin dal primo giorno qui, e l'anno scorso ho vissuto momenti incredibili che adesso non dimentico per stare ricevendo tanti insulti per giocare molto bene il primo tempo di una partita dopo tanto tempo senza giocare. Avevo tanta voglia di giocare l'altro giorno, e lo vedevo come la mia opportunità di dimostrare che posso essere utile, ma a volte uno non riesce e io, semplicemente, non sono riuscito. Fino al giorno in cui arriva il momento di partire di questa città continuerò a impegnarmi per trovare più opportunità e per dimostrare il tipo di giocatore che sono, per essere utile alla squadra, e per aiutare a raggiungere gli obiettivi, sia appoggiando dalla tribuna, panchina o giocando. Rialziamoci tutti insieme e andiamo a vincere oggi. Sempre forza Roma"