Marotta sgancia l'all-in per mettere Icardi al tappeto

L'Inter avrebbe deciso di no attendere la soluzione del caso Icardi per portare Lukaku in nerazzurro. La sorte del bomber sembra dunque segnata
16.07.2019 19:42 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Si infittiscono le indiscrezioni che vogliono Mauro Icardi pronto ad alzare al massimo il livello dello scontro con la società, rifiutando ogni offerta ed a costo di restare fermo due anni. Una posizione che creerebbe un danno evidente al mercato nerazzurro, che la dirigenza nerazzurra sta impostando anche sui soldi ricavati dalla  cessione del bomber argentino. Ma secondo il Corriere dello Sport l’Inter sarebbe sul punto di  optare per una scelta diversa ed ultimativa per tagliare la testa al toro una volta per tutte.  

Il fronte si sposterà a Nanchino. Lì infatti potrebbe essere presa una decisione che cambierebbe il mercato nerazzurro: comprare Lukaku, senza aver venduto Icardi. Si tratterebbe di un investimento senza coperture. E ci si preoccuperebbe più avanti – tra la fine del mercato estivo, la sessione invernale, oppure giugno 2020 – di come recuperarle“. La notizia del Corriere dello Sport trova conferma proprio in questi minuti. Il sito spagnolo AS sta rilanciando la notizia che lo United sarebbe sul punto di cedere, anche in considerazione del fatto che l'Inter si sarebbe avvicinata molto rapidamente alla richiesta di 80 milioni del club inglese.