Lazaro-Inter, è sfida a due per l’esterno: i nerazzurri fissano il prezzo

L’Inter è al lavoro per trovare una nuova sistemazione a Valentino Lazaro, rientrato dal prestito al Borussia M’Gladbach e fuori dal progetto tecnico
26.07.2021 13:35 di Vincenzo Mirto   vedi letture
Fonte: A Bola

La priorità dell’Inter in questa prima parte di mercato è senza dubbio quella di piazzare tutti gli esuberi presenti in rosa e alleggerire il monte ingaggi. Dopo l’addio di Joao Mario e quello di diversi giovani in prestito, il prossimo giocatore che potrebbe salutare i nerazzurri è Valentino Lazaro. L’austriaco, acquistato nel 2019 dall’Herta Berlino per oltre 20 milioni di euro, non è mai riuscito a convincere i nerazzurri, che sarebbero da alcune settimane a lavoro per trovargli una nuova sistemazione.

L’esterno è rientrato all’Inter dopo la  stagione in prestito al Borussia M’Gladbach e non rientrerebbe nei piani del nuovo tecnico Simone Inzaghi. La volontà del giocatore, come riferito dal suo agente, sarebbe quella di restare in nerazzurro e provare a far ricredere l’allenatore ma la dirigenza sembrerebbe aver già deciso di cederlo. L’intenzione sarebbe quella di piazzarlo a titolo definitivo ma non è da escludere un nuovo prestito, magari con opzione di riscatto. 

Secondo quanto riportato dal quotidiano portoghese A Bola, sulle tracce di Valentino Lazaro, oltre al Benfica ci sarebbero anche i tedeschi dell’Eintracht Francoforte. L’Inter vorrebbe incassare dalla sua cessione almeno 12/15 milioni di euro e sarebbe in attesa di offerte ufficiali. I lusitani avrebbero già fatto una prima proposta di prestito oneroso con diritto di riscatto, ora bisognerà attendere quella del club tedesco.