La rivoluzione dell’Inter passa anche dal Brasile

Nei giorni già caldissimi per il mercato, l'Inter ha in programma di arrivare ad una cessione definitiva di un giocatore spesso al centro di polemiche
18.06.2019 21:03 di Mario Spolverini   Vedi letture

A star dietro alla stampa e alle TV l’Inter di questi giorni somiglia ad un grande magazzino con gente che va, gente che viene, in maniera caotica e spesso senza neanche  soffermarsi a valutare se i nomi che si fanno siano funzionali al progetto di Conte. Tra chi dovrebbe lasciare l’Inter, al di là di quanto sta accadendo su Icardi, c’è un nome che spesso non  figura con la necessaria rilevanza, quello di Gabriel Barbosa, l’attaccante brasiliano in prestito al Flamengo. La squadra brasiliana, che ha pagato all’Inter meno di un milione per il prestito oltre all’ingaggio del giocatore,  si è detta pronta a riscattare la punta che quest’anno ha avuto un ottimo rendimento con 22 reti realizzate in totale con il titolo di capocannoniere del “brasileirao”.

Il valore del ragazzo, dopo queste prestazioni, oscilla tra i 15 ed i 20 milioni, una cifra più che adeguata per permettere all’Inter realizzare anche una piccola plusvalenza, visto che il suo valore a bilancio ammonta a poco meno di 13 milioni di euro. Se da un lato il Flamengo teme che l’Inter possa trovare accordi con altre squadre carioca per un ulteriore prestito, è evidente che la società nerazzurra non abbia alcuna intenzione di accettare trattative al ribasso e che intenda arrivare ad una cessione definitiva ad un club europeo o cinese.