Inter, Hakimi arriva e Chiesa viene cancellato dalla lista della spesa

Con l'ormai imminente chiusura dell'affare che porterà a Milano Achraf Hakimi, l'Inter si prepara a salutare definitivamente Federico Chiesa. 
27.06.2020 13:00 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture

Per anni è stato uno dei principali obiettivi del DS nerazzurro Piero Ausilio. Una serie infinita di trattative con la Fiorentina per averlo cestinate non appena in Via della Liberazione si è presentata la possibilità di arrivare ad Achraf Hakimi.

E' lo strano destino che coinvolge Federico Chiesa, perennemente ipervalutato e che adesso, con l'approdo del marocchino, sembra destinato ad uscire definitivamente dai radar nerazzurri. 

Fino all'estate scorsa per il classe '97 da Firenze facevano sapere che per liberare l'italiano occorreva un bonifico da almeno 60 milioni di euro. Oggi l'Inter invece con un'affare da 45 milioni di euro circa si aggiudica uno dei migliori esterni d'Europa confermando così le sensazioni delle ultime settimane.