Inter, alla scoperta di Abner: l’esterno brasiliano nel mirino di Ausilio

I nerazzurri avrebbero messo nel mirino il giovane talento brasiliano per la fascia sinistra: ecco chi è il nuovo obiettivo di Baccin e Ausilio
30.11.2021 14:00 di Vincenzo Mirto   vedi letture

Inter, l’ultimo nome accostato ai nerazzurri per la fascia sinistra è quello di Abner Vinicius da Silva Santos dell'Athletico Paranaense.

Il brasiliano classe 2000 sarebbe, insieme a Filip Kostic, uno dei possibili sostituti di Ivan Perisic. Il croato è in scadenza di contratto a fine stagione e il suo futuro, nonostante l’apertura al rinnovo da entrambe le parti, è ancora incerto. Per questo motivo l’Inter non vuole farsi impreparata in caso di addio e si starebbe già guardando intorno alla ricerca di un nuovo rinforzo per la corsia Mancina. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, potrebbe essere proprio Abner il possibile prescelto.

Il talento brasiliano è cresciuto nella cantera del Ponte Preta, per poi esordire in prima squadra a quasi 19 anni il 16 marzo del 2019. Nella stagione successiva si è trasferito Athletico Paranaense per 2,4 milioni di euro, diventando subito titolare. In estate è stato uno dei protagonisti dell’oro olimpico vinto dal Brasile. Terzino sinistro moderno, molto forte in fase difensiva e in netto miglioramento in fase offensiva. In queste ultime stagioni ha realizzato tre reti e svariati assist. Tra i suoi punti di forza c’è soprattutto la forza fisica e il gioco aereo con i suoi 181 cm di altezza. Il suo contratto è in scadenza nel 2024 ed ha una valutazione di  circa 10 milioni di euro.

Dario Baccin, vice di Piero Ausilio, lo segue da tempo ed è attualmente in Sudamerica per visionarlo da vicino. Sulle taccuino del dirigente interista ci sarebbero anche altri giovani talenti sudamericani tra cui Julian Alvarez e Agustin Alvarez (qui l’articolo completo).