Insigne Inter, l’attaccante esce allo scoperto sul rinnovo col Napoli

Il capitano azzurro ha parlato della sua situazione contrattuale definendola una questione non facile. Marotta resta alla finestra
08.10.2021 18:00 di Vincenzo Mirto   vedi letture
Fonte: Sport Mediaset

L’Inter continua a monitorare la situazione di Lorenzo Insigne, in scadenza di contratto con il Napoli a fine stagione.

Il futuro del classe ‘91 resta un rebus, ci sarebbe ancora una notevole distanza tra la richiesta del giocatore e l’offerta del Napoli. A confermarlo è stato anche lo stesso  Lorenzo Insigne nel corso del suo intervento al Festival di Trento. Ecco di seguito le sue parole riportate da Sport Mediaset: "Ho un contratto fino al 2022, anche se è in scadenza. Come ho detto in questi giorni - voglio stare solo concentrato sul campo, al di là delle altre situazioni c'è il mio procuratore che ha parlato con il presidente. Non è una questione facile".

Stando alle ultime indiscrezioni, il giocatore avrebbe richiesto un ingaggio da top player da circa 6 milioni di euro a stagione e Aurelio De Laurentiis non sembrerebbe intenzionato ad accontentare le sue richiesta. L’Inter avrebbe avuto un contatto con l’agente del giocatore Vincenzo Pisacane, lo stesso di Danilo D’Ambrosio, la scorsa estate e sarebbe in attesa di ulteriori sviluppi sulla questione. Nel caso in cui non si dovesse riuscire a raggiungere l’intesa con il Napoli, Beppe Marotta sarebbe pronto ad accontentare le sue richieste e ingaggiarlo a zero.

I nerazzurri, nel frattempo, sarebbero alla ricerca di un rinforzo in attacco al posto di Alexis Sanchez. Il cileno, come riportiamo in una nostra esclusiva, potrebbe andare via a gennaio. L'Inter non sarebbe disposta a fare grandi investimenti nel mercato invernale e sarebbe alla ricerca di un attaccante che possa arrivare con la formula del prestito (qui un'altra nostra esclusiva).