Eriksen Inter, cessione complicata: il mercato può sbloccarsi a una condizione

L’ingaggio di Eriksen complica il mercato nerazzurro. Sia Tottenham che Ajaccio non sarebbero disposti ad accontentare la richiesta economica per il danese
11.01.2021 17:30 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: Sky Sport

Come annunciato sia da Antonio Conte che da Beppe Marotta, l’Inter non interverrà sul mercato in questa sessione. Come riportato da Sky Sport, la situazione potrebbe sbloccarsi soltanto se si dovesse concretizzare la cessione di Eriksen, ormai fuori dal progetto tecnico nerazzurro.

I nerazzurri, infatti, sono alle prese con alcuni problemi economici e se dovessero riuscire a piazzare il danese anche in prestito oneroso, ma risparmiando sul suo pesante ingaggio, potrebbero acquistare un nuovo rinforzo ad Antonio Conte.

Eriksen sarebbe nel mirino di due suoi ex club, il Tottenham e l’Ajax, ma ci sarebbe un grosso ostacolo per entrambe, ovvero il suo ingaggio. Il classe 93, infatti, guadagna attualmente in nerazzurro 7,5 milioni di euro a stagione, cifra ritenuta troppo alta da entrambe le squadre. Gli Spurs, infatti, non sembrerebbero disposti ad accontentare le richieste economisti del danese e potrebbero garantirgli solo 3 milioni di euro, ovvero la cifra che guadagnava lo scorso anno.