De Vrij via a giugno? Ecco il primo nome nella lista dell'Inter per sostituirlo

Il difensore olandese potrebbe essere il sacrificato sull'altare del bilancio e in viale della Liberazione pensano già al futuro
11.10.2021 21:45 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

De Vrij potrebbe essere sacrificato nel mercato estivo.

Il difensore nerazzurro, dopo le ottime prestazioni da quando è arrivato all’Inter, si è affermato anche a livello internazionale, dove, dopo la vittoria dello scudetto della passata stagione, si è preso il posto da titolare anche nella nazionale olandese e non lo ha più lasciato, prendendosi anche i complimenti del tecnico Louis van Gaal – leggi qui le parole complete del ct Orange.

Proprio per questi motivi, secondo quanto riportato da parte del quotidiano Tuttosport, il suo nome potrebbe essere uno di quelli sacrificati sull’altare del bilancio, soprattutto dopo il passivo di quest’anno che si è attestato a 245,6 milioni di euro, la società nerazzurra deve trovare dei soldi che possano avvicinare allo zero questo rosso. Molti si chiederanno: perché proprio il nome di de Vrij? Il motivo è presto spiegato. Il difensore olandese, essendo stato acquistato a parametro zero, sarebbe uno dei pochi giocatori con il quale poter fare una plusvalenza piena che darebbe tanto ossigeno ai conti.

Al momento le squadre interessate sarebbero il Totthenam e il Leicester, che già la scorsa estate avevano bussato alla porta dell’Inter. Il sostituto di de Vrij, intanto, potrebbe arrivare sempre dalla Serie A con il nome di Glaison Bremer in cima alla lista dei dirigenti, visto che da due anni si sta dimostrando uno dei migliori difensori del campionato. Ma occhio anche alle sorprese, con un nome che viene sempre dal Torino che potrebbe fare al caso dell’Inter, ovvero Armando Izzo – leggi qui le ultime.