Conte lo ha voluto ad ogni costo, una sfida per un giocatore “totale”

Nella tarda serata di oggi l'Inter ha chiuso un colpo di mercato estremamente importante. Arriva in nerazzurro un esterno di grande qualità
26.06.2019 21:05 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: AlfredoPedullà.com

Valentino Lazaro era già stato seguito dallo staff di mercato nerazzurro negli anni scorsi, già da quando militava ancora nel Salisburgo. Poi per tanti motivi, primo tra tutti il FFP, non se ne era fatto di  niente. Da stasera la storia cambia,Inter e Herta hanno raggiunto l’accordo su tutto,  Lazaro arriverà nei prossimi giorni a Milano per le visite mediche e la firma del contratto che farà di lui il nuovo esterno dell’Inter di Conte.

Il sito Alfredopedullà.com presenta un breve ritratto del nuovo acquisto nerazzurro. "Classe 1996, Lazaro, che predilige la fascia destra nel 3-5-2 tanto caro ad Antonio Conte, ma la sua duttilità gli ha consentito anche di giocare da esterno basso in una difesa a 4, altra alternativa per la squadra nerazzurra in caso di indisponibilità di uno tra Godin, De Vrij e Skriniar. Ed il 23enne, ai tempi del Salisburgo (quando già era seguito dall’Inter), ha anche giocato da trequartista, a dimostrazione della sua versatilità. Numeri importanti anche come terzino, posizione per lui ricamatagli da Pál Dárdai, tecnico dell’Hertha Berlino. Quest’anno, in Bundesliga, ha messo a segno 3 gol e 7 assist. La sua spinta e la sua capacità di essere un jolly sulla destra, non a caso, hanno attirato Antonio Conte." Lazaro arriva all’Inter con un contratto di cinque anni a 1,5 milioni netti l’anno mentre all’Herta Berlino andranno circa 21 milioni di euro. Una grande sfida per un giovane che si è imposto all'attenzione generale del calcio europeo.