Chi affiancherà Handanovic? Cercasi vice. Tutti gli identikit

In vista della prossima stagione, l'Inter dovrà affiancare a Samir Handanovic un portiere esperiente e allo stesso tempo affidabile.
13.06.2021 13:00 di Simone Salines Twitter:    vedi letture

Con le 37 candeline da spegnere il prossimo 14 luglio e con il record di presenze di Walter Zenga già superato, Samir Handanovic si accinge (con ogni probabilità) a disputare l'ultima stagione con la maglia dell'Inter addosso. 

L'estremo difensore sloveno, che nell'arco della sua esperienza nella Milano nerazzurra è riuscito a conquistare il ruolo da capitano, verrà affiancato da un altro portiere affidabile e al contempo capace di ereditare il n°1 anche per gli anni futuri. 

Sotto questo punto di vista i nomi sono quelli di Ionut Radu, Marco Silvestri e Juan Musso. Il primo ha affiancato Handanovic già nell'arco della stagione appena conclusa, ma al momento l'ipotesi di averlo come futuro portiere non sembra scaldare la dirigenza.

Per quanto riguarda Silvestri (34 presenze in A con il Verona) si è parlato anche di un possibile scambio con lo stesso Radu e con conguaglio a favore degli scaligeri. 

Infine arriviamo a Musso (35 presenze in A con l'Udinese), senza dubbio il preferito dal duo Beppe Marotta-Piero Ausilio e non a caso il più costoso. Ingaggiando l'argentino, l'Inter fornirebbe a Simone Inzaghi una coppia di portieri di indubbia validità. Un po' come fece la Juventus con Gigi Buffon e Wojciech Szczesny.