Cavani Inter, sensibile passo in avanti: resta da sciogliere il nodo ingaggio

Nel corso di un suo consueto editoriale per Tuttomercatoweb, Niccolò Ceccarini si è soffermato sull'affare che può portare a Milano Edinson Cavani.
23.05.2020 17:00 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb

Il futuro di Edinson Cavani sembra tingersi pian piano sempre più di nerazzurro. E' quanto lasciato intuire da Niccolò Ceccarini, noto esperto di mercato che in un editoriale esclusivo per Tuttomercatoweb ha fatto il punto dell'affare.

Secondo il giornalista infatti, l'Inter starebbe avvicinandosi al bomber uruguayano sempre di più. Cavani dal prossimo 1 luglio sarà un calciatore svincolato, e questo fattore fa inevitabilmente gola al club di Via della Liberazione. 

Antonio Conte richiede un attaccante esperto già dalla scorsa estate (vedi l'infinita trattativa con la Roma per Edin Dzeko). Adesso sotto la lente di ingrandimento è finito proprio l'ex Palermo e Napoli, ma questa volta l'AD interista Giuseppe Marotta sembra seriamente intenzionato ad accontentare il proprio tecnico.

L'unico nodo da sciogliere, sempre secondo Ceccarini, sarebbe l'ingaggio. Cavani ad oggi a Parigi percepisce oltre 10 milioni di euro all'anno, un po' troppi per l'Inter che mira ad un ingaggio minore.