Mercato: Inter, per gennaio si punta una costosa idea in difesa

calciomercato

I nerazzurri sondano il mercato per puntellare la difesa a gennaio

L’Inter, nonostante le ottime prestazioni di Skriniar e Miranda, è alla ricerca per gennaio di un centrale per puntellare la difesa.

Coperta corta in difesa

Luciano Spalletti lo ha lasciato intendere più di una volta: in difesa la coperta è corta. Dietro ai due titolari infatti ci sono solamente Ranocchia e il giovane Vanheusden, con la soluzione D’Ambrosio per le emergenze più estreme.

Certo, Spalletti non è l’uomo che si lascia intimorire: cercherà di recuperare mentalmente il centrale umbro e far crescere il giovane belga.

Il bisogno esiste

Inutile però nascondere che qualcosa servirebbe, soprattutto per far dormire sonni più tranquilli a Spalletti, autore di un ottimo avvio di stagione.

A questo proposito, secondo Il Giorno, “per gennaio il nome caldo – oltre ai già cercati Mangala, Mustafi e Rolando (interessano solo in prestito) – è quello dell’uruguaiano José Gimenez.”

Costa, ma l’alleato è… Costa

Continua il quotidiano: “Il giocatore dell’Atletico Madrid, il cui contratto scade a giugno, costa 65 milioni di euro, quelli della clausola rescissoria, ma gli spagnoli potrebbero ammorbidire la propria posizione perché dal primo giorno del 2018 avranno lo sblocco del mercato e dovranno fare cassa per finanziare l’acquisto di Diego Costa”.