Credit @imagephotoagency

Borja Valero, il messaggio “rubato” e il comunicato della Fiorentina

“Intercettato” un messaggio vocale di Borja Valero. La Fiorentina risponde per vie legali

Come potremmo tradurre la parola privacy ? Vita privata, intimità forse.

Di sicuro lo sapevamo meglio quando ancora questo lemma non esisteva nel nostro “parlato” comune.

Ora che l’abbiamo fatta nostra, paradossalmente, siamo consapevoli di come la privacy non esista più.

È l’era dei social,di whatsapp, delle intercettazioni, dei continui hackeraggi e delle violazioni nelle nostre “vite virtuali”.

Succede oramai ogni giorno che il “privato” di qualcuno, diventi di dominio pubblico.

L’ultimo esempio è quello dei calciatore della Fiorentina, Borja Valero. Pare che un suo messaggio, indirizzato ad un amico, sia finito sugli smartphone di migliaia di tifosi, della viola e non.

Nell’audio traspare un sincero dispiacere per la situazione venutasi a creare, un amore vero per la Fiorentina e i suoi tifosi, meno invece per la dirigenza viola, o una parte di essa.

IL MESSAGGIO

Queste le parole del giocatore, per le quali però non ci sono conferme ufficiali come riporta l’Ansa:

“Ci tengo tanto ai tifosi della Fiorentina. Mi avete dimostrato sempre tantissimo. Io non sono rimasto mai chiuso in casa, ho vissuto la città in maniera speciale e vi ho saputo capire e conoscere.

Per questo siete riconoscenti nei miei confronti e io lo sarò sempre nei vostri, a prescindere da quello che succederà .

Io non ho ancora firmato con nessuno, se non l’ho mai fatto è stato più per i tifosi che per la società, La Fiorentina quasi sempre mi ha dimostrato infatti di non volermi bene come voi.

A me piacerebbe riuscire a parlarne in pubblico, mi piacerebbe un sacco, ma non posso farlo perché ho un contratto coi gigliati. Lo farò a cose fatte, lo prometto.

Con voi sono stato sempre sincero e voglio esserlo anche in questo momento. Quando potrò parlare sarà la prima cosa che farò, aldilà che parlare con voi in privato farò una conferenza stampa per spiegare tutto.

Sicuramente andrò via – ha aggiunto tra le lacrime – mi hanno rotto le palle, mi hanno fatto piangere e mi hanno tolto il sonno nelle ultime due settimane.

Per me è difficile ed è dura, ma presto spiegherò tutto. Qualcuno ha la colpa di volermi mandare via. È una cosa molto difficile e molto dura e lo spiegherò per bene. Grazie a tutti”.

LA RISPOSTA DELLA FIORENTINA

Le parole di Borja Valero, oltre allo scalpore generato tra i tifosi, hanno provocato anche la pronta reazione del club che attraverso un comunicato ufficiale si è detto pronto ad agire per vie legali:

“ACF Fiorentina informa che, alla luce delle dichiarazioni emerse da un messaggio vocale del proprio tesserato Borja Valero diffuse da vari mezzi di comunicazione, ha trasmesso il tutto al proprio ufficio legale per ogni opportuno approfondimento”.

TITOLI DI CODA

Il rapporto tra il giocatore e la società viola, logoro da tempo, è ormai giunto ai minimi termini.

Secondo la Fiorentina lo spagnolo non è sul mercato e dovrà presentarsi al raduno fissato per domani, a meno che non chieda lui stesso di essere ceduto.

La versione di Borja invece è leggermente diversa, è quella di un calciatore “spinto” all’uscita dal club stesso.

Borja Valero parlerà quando potrà, quando ci saranno le condizioni per farlo. Lo farà senza nascondere il suo dispiacere per un addio gestito male.

Lascerà la Fiorentina perché non ci sono più i presupposti per rimanere, andrà all’Inter probabilmente, ma resterà immutato l’amore per una città che gli ha dato tanto.

Potrebbe interessarti anche: “Comunicato ufficiale di Ever Banega”

English News | Inter: Ever Banega joins Sevilla

mercato inter Sabatini News Inter Calciomercato Inter

(CdS) Calcio Mercato ; l’Inter beffa la Juventus sul traguardo, sgambetto clamoroso