Bolingbroke: “Investimenti danno frutti, vogliamo Inter al top ovunque. Grazie tifosi”

Nel Match-Programme di InterJuventus si può leggere una lettera che l’ad Michael Bolingbroke ha scritto ai tifosi nerazzurri. Ecco le parole del dirigente nerazzurro:

“Nelle prime sette partite della stagione Mancini e la squadra hanno ottenuto cinque vittorie e adesso occupano il secondo posto in classifica a soli due punti dalla Fiorentina capolista. Gli investimenti che abbiamo fatto durante il mercato estivo stanno dando i loro frutti sul campo. I nuovi acquisti si stanno inserendo bene: abbiamo rinforzato la difesa  e siamo la terza miglior difesa del campionato e abbiamo fatto investimenti importanti a centrocampo e in attacco, il match contro la Juventus sarà il nostro secondo derby stagionale dopo quello col Milan e speriamo di ottenere un risultato positivo anche oggi.

Ci sono stati cambiamenti anche fuori dal campo e nel nostro gruppo di lavoro con l’obiettivo di costruire un team forte in tutte le aree. Un team che possa aiutarci a riportare il club ad alti livelli che io, il presidente Thohir e tutti i tifosi nerazzurri ritengono l’Inter meriti. Vogliamo tornare a lottare per il primato in Serie A e ritrovare un posto tra i migliori club europei in Champions League. Per fare tutto questo abbiamo bisogno dell’aiuto dei tifosi, del sostegno verso Roberto e la squadra e di tutte le persone che lavorano quotidianamente per il bene del club. Siete stati fantastici nel supportarlo intensamente nei primi match casalinghi – con il tutto esaurito nella stracittadina contro il Milan che ha creato davvero una grande atmosfera a San Siro  – e lo stesso vale per le gare in trasferta. Grazie! Perché anche la partita di oggi farà registrare il sold out. Ovviamente ci saranno momenti felici e meno felici, questo è il calcio. Ma se rimarremo uniti nell’inseguire i nostri obiettivi sono convinto che potremo farcela. Grazie ancora per il vostro supporto e buona partita”.

inter juve

Formazione ufficiale: Out Kondogbia e Guarin, c’è Jovetic

Icardi: “Voglio vincere con l’Inter, non c’è cosa più bella che vedere felici i nostri tifosi”