asamoah inter

Asamoah ha scelto l’Inter: ecco il perchè del no alla Juventus

Il no del terzino non per una questione di spazio

Asamoah all’Inter. Un matrimonio siglato ieri, con il secondo colpo dopo Stefan de Vrij piazzato dai nerazzurri. Il 29enne esterno sinistro ghanese in scadenza con la Juventus si è sottoposto alle visite mediche e ha siglato un triennale con i nerazzurri.

Fabrizio Romano, collega di Sky, ha analizzato la vicenda e le motivazioni principali del mancato rinnovo di Kwadwo Asamoah con la Juventus. Il motivo princiapale, infatti, non sarebbe stato causato tanta dalla paura di non trovare spazio ma da quella di essere immediatamente ceduto dopo la firma.

Asamoah temena che la Juventus lo cedesse in estate per monetizzare

Il terzino temeva che l’obiettivo della Juve non fosse quello di rinnovargli il contratto per una questione di garanzie tecniche che i bianconeri avevano nei suoi confronti, ma per ricavare qualcosa dalla sua cessione girandolo ad un club estero durante l’imminente sessione estiva.

Da qui la decisione di accettare la proposta dell’Inter legandosi a loro fino al 2021 in cambio di uno stipendio da poco più di 3 milioni di euro netti a stagione. In attesa dell’ufficialità di Lautaro Martinez il ghanese è il secondo colpo dei nerazzurri dopo il centrale biancoceleste della Lazio, prossima avversaria dell’Inter.

Segui su twitter

Altobelli bastone e carota per i giocatori: “Dove li trovate…”

Lazio-Inter, un biancoceleste forza i tempi: “Buone sensazioni, sto meglio”