Telefonata di Mancini a Candreva

Arriva l’ammissione del giocatore: “Ho parlato con l’Inter”

Inter molto attiva sul mercato in queste ore, sia in uscita che in entrata. Oltre alla cessione di Juan Jesus alla Roma e quella possibile di Davide Santon al Crystal Palace, i nerazzurri stanno per chiudere un altro colpo in entrata.

Si tratta del difensore dell’Instituto Cordoba, Julian Illanes, classe 1997, che ai microfoni di Radio Impacto ha affermato:

“Le trattative con l’Inter le gestisce direttamente il mio agente. Sono stato in Italia, il mio agente mi ha detto che dovevo fare questo viaggio e l’ho fatto. Accetterò la sanzione del club e capisco la rabbia sia del presidente che dei tifosi. Io l’unica cosa che ho fatto è tenermi informato sull’interesse dell’Inter, è il mio agente che si rapporta con il club. L’unica cosa che voglio è lasciarmi bene con l’Instituto, avrei dovuto avvertire formalmente che sarei partito, è stato un mio errore. Ma con la mia cessione saranno soddisfatte le tre parti. L’Instituto mi ha fatto firmare con un fondo che ha pagato 2 milioni di pesos per il 50% del mio cartellino e mi hanno detto che non mi spettava nulla di quella cifra. Non l’abbiamo vissuta bene né io nè la mia famiglia. Cosa ho fatto in Italia? Ho parlato con i dirigenti dell’Inter”.

Ibrahimovic: “Un giocatore ha rischiato di uccidermi”

Moriero durissimo su Icardi: ”Se fossi Thohir lo cederei perchè..”