Antonello Inter News

Antonello: “Suning non è sulla lista nera del Governo Cinese, ora potrà…”

Antonello tranquillizza i tifosi nerazzurri, Suning non è sulla black list del Governo Cinese. Sarà libera di esportare i propri capitali già da subito

I tifosi dell’Inter possono tirare un bel sospiro di sollievo: Antonello ha dichiarato a Inter Tv che Suning non è nella lista nera del Governo Cinese.

L’azienda di Nanchino non avrà più quelle limitazioni che tanto hanno frenato il mercato estivo dell’Inter. Già da subito la famiglia Zhang può immettere capitali freschi nella società nerazzurra.

Il Ceo nerazzurro ha così parlato: “Suning non è nella black list del Governo Cinese. Smentisco categoricamente questo fatto. Stiamo lavorando con il nostro socio perseguendo gli stessi obiettivi di sviluppo del brand e dei risultati in campo. La qualificazione in Champions è l’obiettivo minimo, in base al quale si potranno poi fare un altro tipo di valutazioni”.

Sul mercato in entrata il dirigente dell’Inter si è così espresso: “Non dobbiamo dimenticarci del FFP, di cui noi stiamo rispettando i paletti. Noi siamo profondamente rispettosi delle regole e vogliamo quindi rispettarle. Faremo quello che ci sarà da fare, nel rispetto del settlment agreement che abbiamo firmato con l’UEFA. Dobbiamo diventare autosufficienti, come tutte le più grandi aziende del mondo”.

 

 

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

Inter, Bellinazzo: “Nerazzurri unici veri antagonisti della Juventus”

Dg Valencia: “abbiamo già un pre accordo in caso di riscatto”