Ancelotti: “Inter e Milan troppi gol subiti, campionato molto strano può succedere di tutto”

Carlo Ancelotti intervistato dal Corriere dello Sport parla del momento che stanno attraversando Inter e Milan, dimostrandosi al quanto sorpreso dalla quantità di gol subiti dalle due compagini milanesi.

“In effetti 8 gol sono troppi, ai miei tempi non è mai accaduto, semmai accadeva il contrario, non erano le avversarie, ma l’Inter e il Milan a segnare quei gol. E’ un dato inquietante, anche perché sono arrivati giocatori di altissimo livello, come Miranda, Murillo, Kondogbia, Bacca e Luiz Adriano, giocatori che volevano i grandi club d’Europa. Ma è un campionato strano, aperto, può succedere davvero di tutto”.

RIFIUTO AL MILAN- “Durante quella trattativa, possiamo anche chiamarla così, c’erano molti aspetti che mi lasciavano il dubbio, ed erano aspetti solo personali. Quello che mi ha detto Galliani si è verificato in pieno. Mi aveva annunciato che il Milan avrebbe investito e acquistato ottimi giocatori”.

medel

InterNazionali – Ecco gli impegni dei dodici nerazzurri

benitez-inter

Carragher: “Benitez preferì Riise a Bale”