Alvarez, l’Inter chiede i danni al Sunderland

Ricky Alvarez, continua la causa tra Sunderland e Inter. Alvarez è senza squadra e sta cercando un club dove accasarsi, ma nel frattempo la diatriba legale tra Sunderland e il club nerazzurro va avanti, tanto che il caso sta andando avanti alla Fifa, che a novembre  con la prima udienza farà presente la posizione ufficiale di entrambe le società prima di prendere una decisione. Il club inglese, nel frattempo, non ha ancora dato l’ok all’ex interista che ha ricevuto l’offerta del San Lorenzo e quella del Vélez, suo ex club che lo sta ospitando in queste settimane per tenerlo in forma. Ma per il momento Ricky Maravilla non può fare nulla, finché le guerra legale non terminerà. Poi potrà firmare un nuovo contratto.

La posizione degli avvocati dell’Inter e del ds Piero Ausilio è nettissima. Nei contratti, il club sostiene che sia assicurato il riscatto da parte del Sunderland a salvezza ottenuta (come poi è stato) per 10 milioni di euro, oltre ai 500mila già versati di prestito oneroso. Essendo i contratti sottoscritti e quindi validi, l’Inter pretende di iscrivere quella cifra al prossimo bilancio; in più, la società nerazzurra ha intenzione di chiedere anche i danni al Sunderland per la questione dell’argentino che ha decisamente indispettito la società, ritrovatasi per la prima volta di fronte a un giocatore inutilizzabile di cui non si sappia chi è il proprietario. Per questo, la cifra di 10 milioni potrebbe anche aumentare visto quanto si è prolungata la vicenda anche in sedi legali che l’Inter non riteneva di dover interpellare essendo tutto determinato dai contratti.

Il Sunderland, invece, ha fatto presente che Ricky ha un problema al ginocchio così grave da poterne condizionare il rendimento e la carriera, quindi anche il trasferimento prefissato. Per quello la scelta è stata di non esercitare un riscatto che però doveva essere obbligatorio. Sarà chiaramente la Fifa a dare una risposta nei prossimi mesi, nel frattempo Alvarez non può giocare. Ma con una presa di posizione ufficiosa e ufficiale, l’Inter è convinta che la questione sia archiviata: Ricardo Alvarez non è più un giocatore nerazzurro e il suo cartellino è del Sunderland. Per 10 milioni, più danni.

Caressa: “La Juve non vincerà. Inter favorita? Non credo..”

dinamo zagabria

Mercato Inter: il nome nuovo è Hodzic