Mercato Inter: Eder destinazione Premier

Mercato Inter: sono ore frenetiche per il mercato nerazzurro. Dopo il momento di apnea per Inter Roma, oggi le visite e l’ufficialità per Rafinha. Ma non è finita qui. Sky Sport informa infatti che in queste ore gli emissari del Crystal Palace sono nella sede nerazzurra di Corso Vittorio Emanuele. Argomento dell’incontro serale il possibile trasferimento oltremanica di Eder. E quando i dirigenti di una società si muovono personalmente è segnale che la trattativa sta prendendo il rush finale. Eder ha trovato poco posto in questo campionato, stretto tra l’intoccabilità di Icardi e lo schema fisso su cui ha puntato Spalletti. Per questo il ragazzo potrebbe lasciare l’Inter senza particolari difficoltà. La sua partenza potrebbe garantire una cifra intorno ai 10 milioni di euro. Considerando che il suo valore di bilancio al netto degli ammortamenti dovrebbe aggirarsi sui 6 milioni di euro, potrebbe scapparci dunque anche una plusvalenza non irrilevante.

Incrocio con Sturridge?

Ed in più il ricavato dalla cessione del brasiliano potrebbe andare a costituire il tesoretto necessario per definire il prestito di Sturridge dal Liverpool. Il giocatore ha già espresso il proprio gradimento per la destinazione nerazzurra, la formula del prestito con diritto di riscatto sembra già concordata tra le due società. Nel gioco degli incastri ovviamente la prima mossa dovrebbe riguardare l’uscita di Eder per poi andare a concludere l’arrivo di Sturridge, sul quale sembrano aumentare le attenzioni di altri club. Prima tra tutti la Roma, che avrebbe la necessità di sostituire l’uscente Dzeko. Proprio dal Chelsea potrebbe arrivare un gruzzolo più che congruo che la società giallorossa potrebbe in parte rimettere subito in circolo per chiudere velocemente l’operazione Sturridge.
Fonte: Sky Sport