Inter-Betis 1-0, buona la quinta: pronti per il debutto alla ‘Scala del calcio’

L’Inter batte 1-0 il Betis Siviglia nell’ultimo test amichevole prima dell’inizio del campionato, è la quinta vittoria consecutiva dei nerazzurri

L’Inter di Luciano Spalletti supera di misura gli spagnoli grazie ad un calcio di rigore realizzato dal capitano Mauro Icardi al 30° del primo tempo.

Per i nerazzurri si tratta della quinta vittoria consecutiva in questo precampionato, dopo i successi contro Lione, Bayern Monaco, Chelsea e Villarreal.

L’undici titolare presentato da Spalletti questa sera sarà, con molta probabilità, la squadra che vedremo in campo domenica prossima contro la Fiorentina nel primo turno di serie A.

Esordio dal primo minuto per il nuovo acquisto Dalbert, arrivato da pochi giorni dal Nizza, si è rivisto anche Icardi dopo l’infortunio patito nel finale della scorsa stagione.

Partita dai ritmi blandi a causa del temporale che si è abbattuto su Lecce, l’Inter ha disputato un match diligente, senza grossi rischi.

Primo tempo dove i nerazzurri hanno cercato di pressare alto, con poco possesso palla, senza creare grandi occasioni da rete.

La rete che decide il match la realizza Mauro Icardi al 30° del primo tempo su calcio di rigore.

Erroraccio della retroguardia del Betis, Icardi anticipa Adan che lo stende: calcio di rigore netto.

Dal dischetto, palla alla destra di Adan, con il numero uno spagnolo che si tuffa nel lato opposto.

Il Betis crea solo un’occasione con il numero 7 Sergio Leon.

Nella ripresa, ritmi sempre bassi, con i nerazzurri che gestiscono il vantaggio senza creare occasioni da rete.

Betis Siviglia pericoloso solo in una occasione sempre con Sergio Leon che calcia alto dal vertice destro dell’area piccola, a pochi metri da Handanovic.

Girandola di sostituzioni e match che è andato verso la conclusione senza regalare emozioni.

Per l’Inter buon test in vista dell’esordio in campionato tra 8 giorni contro la Fiorentina.

Vincere aiuta a vincere ed i nerazzurri hanno infilato un buon filotto di cinque vittorie consecutive nelle ultime amichevoli.

Se vediamo i risultati dello scorso precampionato, c’è un abisso: ora abbiamo una squadra compatta con un allenatore all’altezza dell’Inter.

Se il buongiorno si vede dal mattino, allora questa stagione potrebbe regalare soddisfazioni a tutti i tifosi della Beneamata.

PAGELLE Inter Betis Siviglia: prova su un campo difficile, Il peggiore è…

Spalletti Inter News Norimberga

Spalletti: “Bisogna migliorare la qualità del palleggio. Kondogbia vuole andare al Valencia, però…”