Daniele Adani: “L’Inter pecca di concentrazione”

Intervistato dal sito di Gianluca Di Marzio (gianlucadimarzio.com), è Daniele Adani, opinionista di Sky, a fare il punto sulla situazione di casa Inter, ecco le sue parole:

“La gara è stata equilibrata e sicuramente il risultato più giusto sarebbe stato il pari. L’Inter, paradossalmente, sta giocando meglio e ha mostrato un’identità di squadra più forte in questa seconda parte di stagione, nonostante viceversa i risultati rispetto al 2015 siano negativi. Il problema dell’Inter in questo momento è che nelle fasi cruciali della partita, soprattutto nell’area di rigore avversaria, pecca di concentrazione e quando sbagli in questi momenti paghi con le sconfitte. Però rimane pienamente in corsa per il terzo posto”.

Poi la sua sulla lotta per la terza posizione“I viola hanno le credenziali per arrivarci come le altre. Ogni settimana gli equilibri possono cambiare e a questo punto metterei di nuovo in gioco anche il Milan che è tornato prepotentemente e quindi con 39 punti a disposizione può dire la sua”.

Inter, Pirelli abbassa l’offerta, ma Infront rimedia

bella notizia

[SKY] Tecca: “Mancini deve riportare serenità”