Primavera, sconfitta amara con la Roma nella semifinale d’andata

La Primavera esce sconfitta dal primo confronto

La Primavera dell’Inter esce sconfitta dalla semifinale d’andata della Coppa Italia.

La squadra di Stefano Vecchi si è inchinata alla Roma, che ha battuto i nerazzurri per una rete a zero.

Inter subito pericolosa in avvio, ma nel primo tempo i giallorossi passano grazie alla rete di Tumminello, vera e propria bestia nera dell’Inter (quinto gol consecutivo nei confronti tra le due squadre, decisivo nel 4-0 della Supercoppa Italiana). La prima frazione viene giocata sottotono dall’Inter, che riesce a rendersi più pericolosa nella ripresa con un paio di occasioni interessanti.

Il punteggio però non cambia fino alla fine e il forcing finale si rivela vano.

L’Inter si giocherà tutto nel ritorno, quando riceverà la Roma per una semifinale rovente. Il risultato di partenza non è insormontabile, anche se la squadra di De Rossi ha avuto il merito di non subire gol in casa. Pinamonti e compagni dovranno avere la meglio dei Campioni d’Italia con almeno due reti di scarto: impresa possibile, ma tutt’altro che semplice.

In finale ci sarà la vincente del confronto tra Fiorentina e Virtus Entella, con i liguri che sono riusciti a strappare un prezioso 2-2 in casa dei Viola. Giochi ancora aperti su entrambi i fronti, con l’Inter che dovrà fare gli straordinari per difendere il titolo conquistato nella scorsa stagione.

Loading...