Kalinic va in Cina, la Fiorentina si consola con un ex obiettivo dell’Inter

peccato non averlo ora

La Fiorentina punta un ex obiettivo dell’Inter

La Fiorentina si appresta a perdere già in questi giorni uno dei pilastri della sua formazione titolare. Parliamo dell’attaccante croato Nikola Kalinic, che pare aver accettato l’offerta proveniente dalla Cina (nonostante volesse fortemente la Premier League).

Per rimpiazzare a dovere il numero 9 in partenza, Pantaleo Corvino pare essere orientato a trattare un altro centravanti di razza: Jonathan Calleri. Il giocatore milita attualmente nel West Ham, club inglese che lo ha prelevato dal Deportivo Maldonado con la formula del prestito. La Fiorentina sarebbe disposta a prendere contatti con l’entourage di Calleri, per tentare subito di trovare un accordo di massima. I Viola, in seguito, si rivolgeranno ai due club, per convincere gli uruguaiani del Maldonado a lasciar partire a titolo definitivo il classe 1993. Sarà difficile convincere il West Ham, che si è già privato di Simone Zaza e che non può permettersi di sfoltire ulteriormente il reparto avanzato.

Calleri può dunque approdare in Italia, dopo essere stato seguito a lungo dall’Inter. L’anno scorso, nello stesso periodo, i nerazzurri avevano sfiorato il colpaccio, quando l’attaccante giocava ancora nel Boca Juniors. Una trattativa sfumata all’ultimo, che impedì all’Inter di formare il tandem offensivo IcardiCalleri. Ora, sono i Viola ad avere l’opportunità di acquistare il ragazzo, che promette bene e che potrebbe esplodere nel calcio europeo grazie alla Serie A.