Inter news: dopo l’arrivo di Gagliardini, per Pioli anche il rientro di Medel

Inter news, Pioli ritrova Medel

Inter news, Pioli può tornare a sorridere. Dopo aver visto Ausilio chiudere un’importante operazione a centrocampo con l’arrivo di Gagliardini, nell’allenamento di ieri ha lavorato con il gruppo a ritmi sostenuti ed è considerato pienamente recuperato. A confermarlo la Gazzetta dello Sport: “Medel, dopo l’infortunio subito nel derby del 20 novembre, si è sottoposto a un intervento al menisco e sarà convocato per la partita di sabato contro il Chievo Verona“, si legge.

Il mister emiliano dovrà necessariamente reinserire gradualmente il giocatore. Il ritmo partita infatti è un’altra cosa rispetto all’allenamento. La stagione nerazzurra in questo momento ha bisogno di certezze. Non ci si può permettere distrazioni o giocatori non completamente al top della forma. Per questo motivo c’è da credere che il cileno partirà dalla panchina.

Pioli lo schiererà col Bologna

Più facile credere che il giocatore nerazzurro tornerà in campo per la sfida con il Bologna, considerata molto importante, essendo la Coppa Italia l’unico trofeo disponibile, molto importante per giocarsi la Supercoppa la prossima stagione, competizione che a Doha garantisce introiti milionari ai club partecipanti. Il cileno nerazzurro quindi sarà tirato a lucido per la sfida del 17 e troverà posto nella veste già ricoperta nel derby, quella a lui più congeniale di difensore.

A fargli posto sarà Murillo, autore di prestazioni a dir poco negative. Il calciatore colombiano non ha più scuse, se vorrà ritrovare il posto da titolare dovrà dimostrare di più al suo allenatore. La rincorsa al terzo posto richiede concentrazione e grinta, finora mai viste da Murillo in questa stagione. Il rientro di Medel si rivela fondamentale per la duttilità tattica del giocatore, capace di giocare anche a centrocampo.

La squalifica di Brozovic contro il Chievo potrebbe far propendere l’allenatore per un suo impiego in quella zona del campo, sicuramente a gara già iniziata. Come ha detto Mancini in passato questa Inter ha necessariamente bisogno di 11 Medel per raggiungere gli obbiettivi sperati. A Pioli al momento uno solo e nel giusto ruolo basta e avanza.

Loading...