(Esclusiva) Mirabelli ha tentato lo scippo Pinamonti all’Inter, l’attaccante ha detto no al Milan

Progetto Milan non gradito all’attaccante

L’ex osservato dell’Inter, Massimiliano Mirabelli, ha provato, senza riuscirci, a portar via all’Inter Andrea Pinamonti. La stella della Primavera non ha ancora compiuto 18 anni e quindi non ha ancora firmato il suo primo contratto da professionista. Sfruttando questa situazione anomala il potenziale futuro Direttore Sportivo del Milan ha presentato un’offerta alla famiglia dell’attaccante. La stessa ha rifiutato la proposta di Mirabelli in primis perché la loro priorità resta l’Inter. Non solo, l’ex scout in questo momento non ha nemmeno lui per prima la certezza di diventare DS del Milan. Da qui il suo tentativo è apparto poco credibile agli occhi dell’entourage di Pinamonti.

Pinamonti-Inter, futuro insieme

Scongiurato quindi lo scippo Milan ora l’Inter dovrà affrettarsi a trovar l’accordo con Pinamonti. I rivali cittadini non sono, in Europa, gli unici interessati alle prestazioni del centravanti di Vecchi. Dal Chelsea al Real Madrid fino al Psg in tanti han già abbozzato contatti col classe 97. Pinamonti oggi è uno dei talenti più importanti del calcio giovanile italiano e non solo, con la sua firma l’Inter si assicurerebbe un prospetti fantastico. Il prossimo 19 maggio, giorno del suo diciottesimo compleanno, il bomberino dovrà firmare il suo primo contratto da professionista. Se non ci saranno intoppi questo contratto sarà siglato con l’Inter.

Loading...