Calciomercato Inter, per Ranocchia cessione probabile in Serie A

Il Bologna sulle tracce del centrale

Per Andrea Ranocchia si profila una partenza quasi scontata per questo mercato di gennaio.
Il centrale umbro si sta già guardando attorno, data la scarsa considerazione di cui gode con Stefani Pioli. Una testimonianza di ciò è stata la partita con l’Udinese, con l’ingresso nel finale di Marco Andreolli (quando, solitamente, è Ranocchia a entrare in queste situazioni). Un altro fattore che sta spingendo il numero 13 lontano da Appiano Gentile è l’imminente rientro di Gary Medel, che andrà a costituire la coppia centrale con Joao Miranda e che costringerà alla panchina Jeison Murillo (che sarà la prima riserva).

In questo scenario, Ranocchia sta valutando diverse proposte, con il Sassuolo che si era fatto prepotentemente avanti nella scorsa settimana. I neroverdi hanno poi optato per la permanenza di Francesco Acerbi, ritirandosi dalla corsa al nerazzurro.
Ora però spunta l’opzione Bologna: I felsinei stanno cercando di puntellare la propria difesa con un centrale di esperienza, e stanno vagliando diverse ipotesi, come l’ex atalantino Benalouane (ora in forza al Leicester di Ranieri) e Lanicki (di proprietà dei polacchi del Lechia Gdnask). Roberto Donadoni sarebbe più convinto a puntare sul 28enne dell’Inter, per sfruttare la sua voglia di rilancio in Serie A. La formula più accreditata sarebbe quella del prestito gratuito e immediato con diritto di riscatto a fine stagione, con una cifra compresa tra i 5 e i 7 milioni di euro.

Loading...